18 maggio 2024

  

Si concludono oggi con un doppio concerto a Palermo ai Cantieri Culturali alla Zisa gli impegni che per alcuni giorni hanno visto protagonisti Fred Frith e gabby fluke-mogul, attualmente in Europa per una fitta serie di iniziative tra Belgio, Germania, Paesi Bassi e appunto Italia. Li ha invitati qui l'ottima Curva Minore nel quadro del suo programma stagionale Prima Vera ConTemporanea, chiamati a svolgere attività di laboratorio e incontri con il pubblico per lezioni e approfondimenti su storia dell'improvvisazione e pratiche della composizione istantanea. Alla Sala Perriera a partire dalle ore 21.00.

https://www.curvaminore.org

17 maggio 2024

 

Ci sono anche tre tappe italiane - oggi a Rovereto (Tn), poi Cernusco sul Naviglio (Mi) e Lido di Savio (Ra) - nel corso dell'attuale giro europeo di tre grandi nomi dell'improvvisazione (e non solo) - Larry Ochs, Mark Dresser e Vladimir Tarasov - da qualche anno uniti in trio come Jones Jones. Così provò a presentarli Steve Day al tempo della pubblicazione del loro secondo album, The Moscow Improvisations (Not Two, 2016): "‘Supergroup’ is old rock music terminology. I know no one in Jones Jones thinks of themselves in those terms. Nevertheless, each one of these musicians has been involved in critical groundbreaking music in important ensembles outside of double Jones. The interesting thing is if you mention the classic Anthony Braxton Quartet (Braxton, Crispell, Dresser, Hemingway), the Rova Saxophone Quartet (Ochs, Ackley, Raskin, Voigt) or the Ganelin Trio (Ganelin, Tarasov, Chekasin), despite the game-changing music produced by each of these bands, there’s no guarantee that people today will make the connection. Pity, I can’t stress enough just how groundbreaking those three early 1980’s strands of history are to the development of the post-new wave of avant garde jazz today. Dresser, Ochs and Tarasov, otherwise known as Jones Jones, are no throw-back to past glories. They inhabit our millennium as contemporary Global nomads. They each have homes, they chose to travel."

16 maggio 2024

 

In circolazione tornano anche materiali storici dei Faust risalenti ai primi anni Settanta e provenienti perlopiù dai dossier di 71 Minutes e BBC Sessions+ svelati a suo tempo da Recommended, ora proposti con nuovi titoli in due capitoli, il terzo e il quarto, nella serie Momentaufnahme inaugurata per loro qualche tempo fa da Bureau B.

https://bureaub.bandcamp.com
https://www.discogs.com/Faust